24 Gennaio 2023

25° RALLYE MONTE-CARLO HISTORIQUE

Data / Ora
24/01/2023 - 01/02/2023
Tutto il giorno

Luogo
MONTE-CARLO


RMCH 2023 locandina
RMCH 2023 Torino

http://acm.mc/rallye-monte-carlo-historique

PROGRAMMA

ELENCO ISCRITTI

MAPPE PROVE

LIVE RESULTS – CLASSIFICHE

Il Comitato Organizzatore della 25a edizione del Rallye Monte-Carlo Historique ha curato con particolare attenzione il ripristino di cinque autentiche rotte di concentrazione, da Bad Homburg, Oslo, Londra, Torino (partenza primo concorrente da Piazza San Carlo ore 18,00) e Reims.

Cinque itinerari… per una meta comune: Monte-Carlo. Dal 24 Gennaio al 1° Febbraio 2023.

E il percorso del rally rimane una serie di famose prove speciali, tutte utilizzate ogni anno dall’evento del Campionato del Mondo, la tappa inaugurale del WRC. Saranno ancora numerosi i concorrenti iscritti, tutti pronti a combattere su queste strade leggendarie lungo 17 prove di regolarità (SR) per aggiudicarsi il trofeo detenuto dai gemelli belgi Philippe e Antoine Cornet de Ways Ruart, vincitori nel 2022 su Porsche del 1965 911.

I concorrenti arriveranno nel Principato di Monaco , a seconda della città di partenza, venerdì 27 gennaio tra le 15:00 e le 19:40 . Il giorno successivo, sabato 28 gennaio dalle ore 7:00 , inizierà la tappa di classifica , con quattro SR da disputare in direzione nord verso Valence , la prefettura del dipartimento della Drôme e ancora una volta la città ospitante dell’evento. Come antipasto, il copioso “Briançonnet – Ubraye / SR1 / 9:20 / 18,27km”comprenderà il Col du Buis (1196 m) e il Col de Laval (1100 m) nella valle dell’Ubraye, in un periodo dell’anno in cui neve e ghiaccio sono quasi ovunque. Gli equipaggi si dirigeranno quindi verso “Chaudon-Norante – Digne-les-Bains / SR2 / 10:35 / 15,79 km” e il suo illustre Col du Corobin (1211 m), seguito da un controllo orario di mezzogiorno su Place du Tampinet a Digne-les-Bains dalle 11:20 . Dopo questa pausa, entreranno a “Le Castellard-Mélan – Sisteron / SR3 / 12:00 pm / 33,34km” e il suo temuto Col Fontbelle (1304m) seguito da “Recoubeau-Jansac – Pennes-le-Sec / SR4 / 2 :30 pm / 16,12km” passando per il Col de Pennes (1040 m) per concludere la parte prettamente sportiva di questa Tappa di Classifica. Un ultimo controllo orario è previsto a Crest(15:40) per regolare gli equipaggi prima del loro arrivo al Champ de Mars a Valence (16:30).

Partendo da Valence alle 8:00 di domenica 29 gennaio , gli equipaggi si dirigeranno verso l’Ardèche dove andrà in scena la Parte 1 della tappa comune . Nel menu del mattino, una versione rivista e modificata della famosa tappa del Moulinon, “Saint-Sauveur-de-Montagut – Saint-Andéol-de-Vals / SR5 / 9:00 / 40,69km” via Col de Sarasset (825 m). Poi equipaggi affamati si fermeranno ad Antraigues-sur-Volane, davanti alla famosa “Remise”, per gustare la famigerata torta di mele sapientemente preparata dalla famiglia Jouanny. Seguirà un’altra tappa leggendaria, “Burzet – Saint-Martial / SR6 / 11:20 / 30,63km” attraverso la cascata Ray-Pic e Lachamp-Raphaël. Come negli anni precedenti, la pausa di mezzogiorno si svolgerà in Place du Marché aSaint-Agrève (13:00) dove una degustazione di prodotti locali e regionali arriva sempre al momento giusto. Una notevole sferzata di energia per i concorrenti, prima di dirigersi verso l’anello d’alta quota di “Saint-Bonnet-le-Froid / SR7 / 13:30 / 27,05km” e, dalla precedente edizione, la strada Liberthe che ha sorpreso molti partecipanti l’anno scorso. Per concludere in bellezza la giornata, “Lamastre – Colombier-le-Jeune / SR8 / 15:05 / 14,15km” passando per il Col de Saint-Genest (709 m), e come è consuetudine in questi ultimi anni, ci sarà l’ultima tappa prima del ritorno a Valence (17:10) : seduzioni “rallystiche” organizzate sul molo Farconnet a Tournon-sur-Rhône a16:20, perfettamente orchestrato dal comitato di intrattenimento di Tournon City.

Direzione Haut-Diois, lunedì 30 gennaio dalle ore 08:00 , sempre in partenza da Valence , per la Parte 2 della Tappa Comune che inizia con “Valdrôme – La Piarre / SR9 / 10:10 / 13,78km” via La Bâtie- des-Fonds – Sorgente della Drôme – e Col de Carabes (1261 m), confine naturale con il vicino dipartimento delle Hautes-Alpes. Un collegamento perfetto con i Savoyon attraverso “Furmeyer – Barcillonnette / SR10 / 11:10 / 14,86 km” attraverso il Col d’Espréaux (1160 m). La pausa di mezzogiorno a Laragne-Montéglin (12:10) avverrà nell’orario ideale per i concorrenti disposti a riposarsi qualche minuto e ricaricare le batterie con alcuni dolci locali. Prima di intraprendere“Eygalayes – Verclause / SR 11 / 12:50 / 36,89 km” comprese le salite del Col Saint-Jean (1159 m), del Col de Pierre-Vesce (1056 m) e del Col du Reychasset (1052 m) nel cuore del Zona Baronnies, non è mai un compito facile! Per concludere questa giornata è previsto un ritorno al massiccio del Diois, con “Crupies – Saillans / SR12 / 14:35 / 23,71km” via Col du Gourdon (953 m) e Col de la Chaudière (1047 m) come giudici del pace! L’ultima tappa della giornata è prevista in Place du Champ de Mars a Crest con un controllo orario dalle 15:40 prima del ritorno a Valence (16:30).

Martedì 31 gennaio la partenza da Valence è prevista per le ore 07:00 , in direzione della Drôme Provençale. Questa 3a e ultima parte della Tappa Comune inizia con “Saint-Nazaire-le-Désert – La Motte-Chalancon / SR13 / 8:30 / 19,96km” , monumento rivisitato per l’occasione con il Col de Planlara (1037m ) di passare prima di proseguire, esattamente alla stessa quota, con il Col de Chamauche. Il resto della lotta si svolgerà attraverso la tappa cronometrata di “Montauban-sur-l’Ouvèze – Laborel / SR14 / 10:05 / 18,91km”nella sua versione classica compreso il Col de Perty (1302 m). Infine, per concludere questa lunga giornata di ritorno nel Principato, gli equipaggi affronteranno La Colle Saint Michel tra “Thorame-Haute – Le Fugeret / SR15 / 13:05 / 18,43km” . L’ultimo controllo orario è previsto in Place Neuve a La Turbie , a partire dalle 15:30 prima dell’ingresso al Parc Chiuso di Monaco (16:00) .

Sarà poi concessa qualche breve ora di riposo prima dell’inizio della Tappa Finale (21:00) , in programma dall’ultima notte da martedì 31 gennaio a mercoledì 1 febbraio . Nel menu, due tappe famose: “Col de Braus – Lantosque / SR16 / 22:00 / 34,35km” e “La-Bollène-Vésubie – Moulinet / SR17 / 23:10 / 22,33km” . Gli equipaggi saranno attesi al traguardo a Monaco Port Hercule intorno all’1:10 . Infine, come da tradizione, la sera di mercoledì 1 febbraio , nella Salle des Etoiles dello Sporting Monte-Carlo , si svolgerà la Serata di Gala e la Cerimonia di Premiazione .(È richiesto un abito da sera o un abito scuro).

Saranno ammissibili vetture conformi al regolamento della strada di cui un modello simile abbia partecipato ad un Rally di Montecarlo fino alla 51esima edizione del gennaio 1983.

Eventi, chilometri e orari dati a titolo indicativo fino alla pubblicazione ufficiale dell’itinerario.

Programma provvisorio

Apertura iscrizioni : giovedì 1 settembre 2022

Chiusura iscrizioni : lunedì 7 novembre 2022

Conferma delle vetture selezionate: lunedì 14 novembre 2022

Scadenza iscrizioni squadre: lunedì 28 novembre 2022

TAPPA ITALIANA TORINO

About this author

Rombi d'Epoca