RMCH2018 750x300
31 gennaio 2018

21° RALLYE MONTE-CARLO HISTORIQUE

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
31/01/2018 - 07/02/2018
Tutto il giorno

Luogo
MONTE-CARLO


RMCHistorique 2018

www.acm.mc/edition/rallye-monte-carlo-historique-edition-2018/

MAPPE PROVE

ELENCO ISCRITTI

21° Rally di Montecarlo Historique in programma dal 31 Gennaio al 7 Febbraio 2018.

Come al solito, il Rally Storico è per le auto che hanno partecipato al Rallye Monte Carlo tra il 1955 e il 1980. Al fine di dare a tutti i concorrenti l’opportunità di apparire con onore in classifica, ci saranno ancora tre medie da rispettare e mantenere durante la gara.

Lo start di questa 21 ° edizione sarà dato Mercoledì 31 gennaio, con la partenza della tappa di concentrazione da Oslo (1611 km / 09.55) e Glasgow (1987 km / 18.00). Seguiranno Venerdì 2 Febbraio quelli di Bad Homburg (1028 km / 14:10), Barcellona (1150 km / 14:30), Monte Carlo (962 km / 19.00) e Reims (801 km / 19.00). Destinazione comune Bourgoin-Jallieu, nell’ Isere. Un punto di incontro dove i primi concorrenti arriveranno sabato 3 febbraio dalle ore 6:10. Una fase di concentrazione che sarà tutt’altro che finita per gli equipaggi che dovranno infatti disputare, in preambolo, i primi due settori di regolarità noti agli esperti: ” Le Gua – Saint-Michel-les-Portes / ZR 1 / 8:40 ” e ” Col de Pennes – Pradelle / ZR 2 / 10:50 “. Per chiudere questa tappa di concentrazione, l’ultimo controllo orario della giornata è previsto a Crest alle 12:10 prima di giungere nella città drômoise di Valence, dove sono attesi i primi concorrenti sul Champ de Mars dalle ore 13:00.

Domenica 4 febbraio le ore 07:00 segnano l’inizio della tappa di classificazione, nell’ Ardèche, con il programma del mattino, ” La Croze – Antraigues-sur-Volane / ZR 3 / 08:00 ” con la consueta fermata davanti alla Remise della Famiglia Jouanny. A seguire un altro crono leggendario, ” Burzet – Burzet / ZR 4 / 09:50 ” nella sua versione tradizionale, con l’ascesa per Sagnes-et-Goudoulet, passanggio a Lachamp-Raphaël e giù per la cascade du Ray-Pic. La pausa di mezzogiorno è prevista dalle 12:20 in Piazza del mercato a Saint-Agrève, dove una degustazione di prodotti regionali consentirà all’intera carovana un piacevole momento prima di affrontare le concatenate prove “Le Sauzet – Lamastre / ZR 5 / 12:50 ” e ” Lamastre – Plats / ZR 6 / 13h30 “. Il ritorno a Valence previsto dalle 15:10 sarà nuovamente preceduto dalla tradizionale sosta popolare e festosa a quai Farconnet a Tournon-sur-Rhône a partire dalle 14h20.

Direzione parc naturel régional du Vercors Lunedi 5 febbraio alle 7:00 con l’inizio della 1° parte della tappa Comune. Come attacco di giornata ” Col Gaudissart – Col de Carri / ZR 7 / 08:25 ” attraverso il Col de L’Echarasson (1146m) e ” Le Nonières – Chichilianne / ZR 8 / 10:00 ” attraversao il Col de Menée (1457m). La sosta alla stazione di Clelles-Mens, dalle 10:40, permetterà ai concorrenti di prendere una pausa prima di giocarsi ” La Motte-Chalancon – Saint-Nazaire-le-Désert / ZR 9 / 13:05 “, nella sua versione Col de Chamauche (1037 m) e “Col de Carri – Saint-Jean-en-Royans / ZR 10 / 15h05”. L’ultima fermata del giorno prima del ritorno a Valence (16:55) sarà effettuata presso la base nautica di Saint-Nazaire-en-Royans per l’ultimo controllo orario da 15:55.

Martedì 6 febbraio la partenza da Valence è prevista alle 5:15, la seconda parte della tappa comune debutterà affrontando la ” Saint-Nazaire-le-Désert – La Motte-Chalancon / ZR 11 / 06:50 ” attraverso il Col des Roustans (1028m) e sarà seguito da un altro pezzo di leggenda ” Montauban sur-Ouvèze – Eygalayes / ZR 12 / 08:20 “con non meno di tre colli da superare (Perty – 1302 m / Pierre-Vesce – 1056 m / Saint-Jean – 1158 m). Dopo una sosta in piazza Tampinet a Digne-les-Bains dalle 11:05, i concorrenti prenderanno la direzione del Col de Corobin (1211 m) tra ” Digne-les-Bains – Chaudon-Norante / ZR 13 / 11:15″. Il controllo orario finale prima dell’entrata in parco chiuso a Monaco (15:15) si svolgerà quest’anno in piazza General de Gaulle a Eze Village dalle 14:45.

L’inizio della tappa finale prevista per la notte da martedì 6 a mercoledì 7 febbraio da Monaco dalle 21.00. Con il menu di questa ultima notte la salita ai due colli leggendari: Turini – 1607 m e Couillolle – 1678m, con “Sospel – Lantosque / ZR 14 / 21:50” e “Saint-Sauveur-sur-Tinée – Beuil / ZR 15 / 00h00”. I concorrenti ancora in gara dopo questa ultima notte di competizione raggiungeranno Port Hercule a Monaco intorno alle 02:00.

Infine, la serata di gala della cerimonia di premiazione si svolgerà la sera del mercoledì 7 febbraio nella Salle des Etoiles al Monte-Carlo Sporting Club. (Abito da sera o abito scuro di rigore).

About this author