ITINERARI
15 ottobre 2016

UN CENTINAIO DI CHILOMETRI SPETTACOLARI SULLA COSTIERA AMALFITANA

Partendo da Vietri sul Mare si imbocca la Statale 163 panoramica, la strada più affascinante d’Italia, e ci si trova sulla Costiera Amalfitana, un’incantevole stretta strada a picco sul mare con curve a gomito, si passa per Cetara, Maiori e Minori, godendo il silenzio e la tranquillità di Ravello, proseguendo poi per Amalfi, con i suoi vicoletti misteriosi, si supera Conca dei Marini e Praiano giungendo a Positano con le tipiche scalinate che dall’alto del paese giungono giù fino alla spiaggia, luogo di villeggiatura sin dall’epoca dell’Impero Romano. Lungo tutto il percorso il paesaggio è attorniato da rigogliosi limoneti carichi dei sui frutti gialli come il Sole.

Tappa obbligata a Sorrento soggiornando nei magnifici hotel con ogni tipo di confort e relax. Da non perdere un’escursione in battello con visita a Capri e un breve itinerario attraverso la strada panoramica SP7 verso Massa Lubrense, Pontone a Marciano e Sant’Agata per godere del panorama sulla penisola.

Lasciare Sorrento attraversando Sant’Agnello, Piano e Vico Equense in direzione Pompei per un tuffo nel passato con la visita agli scavi archeologici della città antica seppellita da cenere e lapilli durante l’eruzione del Vesuvio nell’anno 79 d.C., quasi duemila anni fa.

Un centinaio di chilometri spettacolari!

D’obbligo una cena romantica con vista mare al chiar di luna assaporando i tipici piatti locali: gli spaghetti alla Colatura di Alici cucinati con la pasta di Gragnano; gli ‘Ndunderi’, pasta a forma di “gnochetti” a base di farina, ricotta, uova e parmigiano conditi con salsa fresca di pomodoro; gli Scialatielli allo Scoglio o all’Amalfitana sublimi con il sugo di pesce; il Coniglio all’Ischitana preparato con i “conigli di fosso”; la ‘Delizia al limone’, dolce preparato con lo ‘sfusato amalfitano’: il limone igp Costa d’Amalfi. Prodotto in tutti i comuni della Costiera Amalfitana ha una forma allungata ed affusolata (da cui il nome “sfusato”) ed un profumo particolare. Dalla macerazione delle sue scorze si ottiene il celebre liquore “Limoncello” la cui paternità viene contesa tra Sorrento, Amalfi e Capri con tre differenti ricette: Sfusato di Amalfi, Ovale di Sorrento, Femminiello di Capri: un ottimo digestivo da gustare solo se poi non ci si deve mette alla guida.

Distanza totale itinerario: km. 100

Tempo: soste escluse 4h

Periodo consigliato: tutto l’anno

About this author