29 Giugno 2018

VERNASCA SILVER FLAG

Data / Ora
29/06/2018 - 01/07/2018
Tutto il giorno

Luogo
Castell'Arquato


www.vernascasilverflag.it

VERNASCA SILVER FLAG

‘CONCORSO DINAMICO DI RESTAURO E CONSERVAZIONE’

Dopo la “Passione”, tema 2017, per questa 23° edizione il Comitato Organizzatore ha scelto di rivolgersi ancora alla storia per festeggiare una delle culle dell’Automobilismo mondiale: “Vitesse en bleue!” Le grandi vetture da corsa francesi.

La categoria speciale sarà infatti dedicata alle grandi vetture francesi da competizione costruite dagli albori della storia dell’automobile. In Francia venne organizzata la prima vera grande manifestazione “seria” della storia automobilistica sportiva mondiale la Parigi-Rouen, nel 1894 e , sempre in Francia, si corre la più famosa gara di durata la 24 ore di Le Mans.
Bugatti, Delage, Renault, Peugeot , Alpine, Matra e tantissime altre marche leggendarie saranno le protago-niste indiscusse della edizione 2018.
Evento del Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca grazie alla Organizzazione professionale e agli splendidi scenari in cui si svolge la “Vernasca” è ormai uno degli appuntamenti internazionali più attesi dagli appassionati delle quattro ruote.
L’evento inizierà Venerdì 29 giugno con le registrazioni a Castell’Arquato, Sabato si svolgeranno due delle tre sfilate su strada chiusa e Domenica 1 Luglio terminerà a Vernasca con le premiazioni del “Concorso dinamico di restauro e conservazione”.
Come sempre la manifestazione è aperta alle vetture da competizione costruite dall’inizio della storia dell’automobile fino alla metà degli anni ’70.

Classic Track Day
Per chi vorrà divertirsi anche per tutta la giornata di Venerdì 29 giugno è stato organizzato anche per il 2018, presso il Circuito Riccardo Paletti di Varano de Melegari, la 3° edizione del Classic Track Day. Le regi-strazioni per la Vernasca Silver Flag quindi si potranno effettuare anche in questo contesto.
L’evento sarà aperto anche ad appassionati che non potendo partecipare alla Vernasca vorranno comunque provare le loro vetture da competizione in pista.

About this author