14 Giugno 2019

TROFEO SCARFIOTTI

Data / Ora
14/06/2019 - 16/06/2019
Tutto il giorno

Luogo
Porto Recanati


www.caemscarfiotti.it

Il Trofeo Scarfiotti è da tempo uno degli appuntamenti per auto d’epoca più ambiti in calendario nel mese di giugno.

Il ricordo dell’indimenticabile ed eclettico campione vive nella manifestazione ideata dal Circolo Automotoveicoli d’Epoca Marchigiano-Lodovico Scarfiotti.

Il Trofeo Scarfiotti, sarà come sempre un evento con prove di abilità a cronometri liberi, valido per la classifica finale ASI.

Si svolgerà dal 14 al 16 giugno prossimi la 24° edizione del Trofeo Scarfiotti, manifestazione di punta del club Circolo Automotoveicoli d’Epoca Marchigiano, intitolato al grande campione Lodovico Scarfiotti. Il gradimento dei partecipanti dell’evento estivo di carattere culturale-sportivo è stato confermato nel tempo dall’assegnazione di ben nove “Manovelle d’Oro”, quattro “premi speciali” ed un “encomio” da parte dell’ASI. Il percorso dell’edizione di quest’anno sarà di maggiore respiro ed affronterà suggestivi percorsi dal fermano al maceratese fino all’ascolano, con oltre 50 prove di abilità a cronometri liberi, controlli orari, visite culturali e degustazioni di prodotti tipici in un format ormai ben collaudato.

La concentrazione dei partecipanti inizierà a Montegiorgio nel pomeriggio di venerdi 14 giugno per le operazioni preliminari che proseguiranno anche nella prima mattinata di sabato 15. Il percorso poi si svilupperà nella prima giornata da Montegiorgio verso Gualdo e Sassotetto, dove è prevista la consueta sezione di prove sul percorso della cronoscalata intitolata a Scarfiotti, nel cuore dei Monti Sibillini. Si proseguirà poi per Comunanza, Montedinove per tornare poi a Montegiorgio. La seconda giornata di domenica 16 giugno prevede un percorso da Montegiorgio verso Servigliano per terminare poi a Piane di Montegiorgio per il pranzo conclusivo e le premiazioni di rito.

Le visite in programma saranno in un Birrificio Artigianale a Comunanza, il centro storico di Montedinove e la Casa della Memoria di Servigliano.

About this author