26 Maggio 2019

AUTOGIRO D’ITALIA

Mappa non disponibile

Data / Ora
26/05/2019 - 01/06/2019
Tutto il giorno


www.autogiroitalia.it

Un raid epico, un percorso mozzafiato, la grande tradizione italiana delle granfondo su strada che torna ad essere realtà: tutto questo è l’Autogiro d’Italia.

Un suggestivo appuntamento all’interno del panorama degli Historical Challenges, un evento per pochi, soltanto cento gli equipaggi ammessi, fatto di tecnica e fatica che si ispira a quelle gare che ci sono state tramandate in bianco e nero, raccontate dai cronisti in grado di esaltare e spingere al traguardo piloti fatti eroi, in cerca di emozioni uniche e di quella gloria che soltanto delle sfide impegnative ed epiche come quelle sapevano dare, capaci in fine di scrivere la storia di uno sport meraviglioso.

E sono proprio quelle emozioni, quelle sensazioni uniche, in una sola parola quei sogni, che l’Autogiro d’Italia vuole far rivivere a chi raccoglierà questa sfida.

L’Autogiro d’Italia prenderà il via il 26 maggio 2019 da Roma per farvi ritorno il 1 giugno dopo che gli equipaggi avranno percorso circa 1500 chilometri suddivisi in sei tappe.

Dalla capitale ci si sposterà a Roccaraso per poi proseguire alla volta di Montesilvano Marina, Terni ed ancora Roma, condividendo il percorso con il Motogiro d’Italia, manifestazione internazionale giunta alla sua 28° edizione; stesso tracciato quindi ma con partenze distinte che vedranno le moto avviarsi per prime seguite poi dagli equipaggi a bordo delle automobili.

Ciò che unirà invece le due manifestazioni sarà la presenza di una Exposition Area e di un Paddock all’arrivo di ogni tappa; una grande opportunità, un museo a cielo aperto fruibile ai tanti appassionati che potranno cosi ammirare moto ed auto d’epoca oltre che assistere ad eventi vari.

L’Autogiro d’Italia è organizzato con il patrocinio del CSI, Centro Sportivo Italiano, ente di promozione riconosciuto dal CONI; un ritorno al passato per chi, già negli anni ’50, aveva legato il suo nome alle gesta di piloti del calibro di Taruffi, Ascari, Chinetti e Villoresi impegnati nella Carrera Panamericana a bordo delle splendide Ferrari 212 Inter carrozzate Vignale.



Booking.com

About this author